Primi piatti

TAGLIOLINI DI PASTA MATTA CON PESTO DI LENTICCHIE E ZUCCHINE

Oserei definire questa ricetta da ‘piano B’, perchè il risultato alla fine si è rivelato decisamente diverso da ciò che avevo in mente; ma essendo ieri domenica, la mia pigrizia ha avuto la meglio ed ho utilizzato gli ingredienti che avevo in casa.

Al posto della pasta all’uovo, dato che non avevo le uova, ho preparato le tagliatelle di pasta matta (ossia solo acqua e farina) ed al posto del pesto di fave, ho ‘inventato’ quello di lenticchie, che altrimenti sarebbero rimaste dov’erano fino al prossimo Natale!

Il pesto è molto semplice e se adoperate una pasta secca anzichè fare quella fresca, diventerà una ricetta anche veloce. Se vi avanza potrete conservarlo in un barattolo ed usarlo per servire dei crostini di pane come aperitivo, data la sua consistenza più corposa rispetto al pesto di basilico.

 

1- Preparo il pesto: metto a lessare un paio di zucchine e due pugni di lenticchie per circa 10 minuti, devono rimanere al dente. Li scolo, attendo che si raffreddino e le metto nel mixer da cucina insieme a mezzo spicchio d’aglio, 50 g di grana a pezzettini, una decina di mandorle sgusciate, il sale ed il pepe: inizio a frullare e contemporaneamente aggiungo l’olio evo a filo, finchè non raggiungo una consistenza morbida.

3- Preparo la pasta matta (anche un paio di giorni prima): dispongo la farina 0 a fontana, metto il sale qb, una noce di burro sciolto (oppure strutto, oppure olio evo) e comincio ad impastare aggiungendo un poco alla volta dell’acqua il più bollente possibile, in modo che alla fine risulti una palla morbida. La quantità di acqua dipende dalla capacità di assorbimento della farina, per questa ragione la si aggiunge un po’ alla volta. Tiro la pasta con la Nonna Papera finchè non raggiungo lo spessore di circa 3/4 mm, poi procedo con il taglio della pasta a tagliolino (circa metà spessore della classica tagliatella). Man mano che preparo i tagliolini li metto ad asciugare nell’apposito supporto in legno, in modo che si secchino per bene.

4- A questo punto lesso i tagliolini per un secondo e li scolo dentro il pesto che ho precedentemente intiepidito ed ammorbidito con dell’acqua di cottura, aggiungo il parmigiano, salto e servo in piatti singoli con sopra del peperoncino tritato ed intorno delle lenticchie lessate al naturale.

  • Con o senza frutti di bosco?
Poco importa, perché la freschezza della PANNA COTTA in questa giornata afosa potrebbe essere un sostitutivo dal pasto.

Bravo il futuro cuoco Sofiane, alunno di seconda, che per mantenersi gli studi lavora.

Spesso arriva stanco a scuola per un lavoro che non è il suo, ma presto inizierà la stagione come aiuto cuoco e in terza arriverà sicuramente più stimolato e autonomo.

Non so se ci rivedremo, ma ti auguro un futuro brillante senza scorciatoie e sempre illuminato dal tuo sorriso!
  • Classe terza. Simulazione prova d'esame.

Perché ci sarà sempre un esame da sostenere, prima o poi.

L'importante è come ci arrivi, come ti sei impegnato, se hai fatto il meglio che potevi. Il resto sono solo numeri.

Come diceva qualcuno, o si vince o si impara, non si perde mai.

Grazie ragazzi, in queste poche lezioni ho imparato molto.

#ialudine #classiterze #esami #fareononfareilcuoco #dituttounpo #soulkitchen #tuttasostanza #insegnareimparando #imparareinsegnando
  • Oggi non so cosa scrivere. 
Mi capita raramente, a dir la verità.

Questa NEW YORK CHEESE CAKE, doveva essere con i piccoli frutti, ma ho usato le ciliegie, credendo venisse una figata, in realtà sapevano di poco e quindi il risultato non è stato un granché.

Questo per dire che se la materia prima non è di qualità, puoi fare bene il piatto quanto vuoi, ma alla fine il risultato sarà mediocre.

Ecco, adesso mi è venuto qualcosa da scrivere... In cucina non si può fingere, per questo mi piace. Un piatto riflette ciò che sei, come stai, chi sei. 
Qui evidentemente non stavo un granché, ma se volete la ricetta ve la do' lo stesso!

#newyorkcheesecake #ciliegiechenonsannodiniente #cheesecakecotta #tortadicompleanno #cucinadellanima #soulkitchen #dituttounpo #tuttasostanza
  • Ma davvero i voti sono in grado di rappresentare perfettamente la persona?

Li trovo giudicanti, etichettanti, definitivi, tutte condizioni che non amo.

Preferisco, valutare le variabili. 
E ce ne sono tante, ma tante. 
Perché poi la vita cos'è se non una variabile continua?

#primaformazione #classeterza #misterybox #variabili #simulazioneprovaesame #prontiperspiccareilvolo #tuttasostanza #soulkitchen #dituttounpo #scuoladicucina
  • La ricetta della cream tart è sempre quella, leggera e d'effetto anche se imperfetta; cambiano le cerimonie, i fiori, i festeggiati e le location.

Ciò che resta è l'accoglienza che hai trovato, il calore umano e le chiacchiere davanti ad un buon calice in una serata di inizio estate.

È un mestiere così... Tanti tanti contro, ma i pochi pro che ci sono... Ti fanno andare avanti!

#creamnumbertart #dessertconpiccolifrutti #rcomericchezzainteriore #chefadomicilio #giallosole #soulkitchen #dituttounpo #tuttasostanza
  • Risotto ai gamberoni con bisque ai gamberi e limone con coralli al nero di seppia 
Ecco.

E buono.

E gracias a la vida.

#risottoaigamberoni #bisqueaigamberi #corallialnerodiseppia #graciasalavida #violetaparra #primopiatto #pescefresco #soulkitchen #tuttasostanza #dituttounpo
  • Dopo una settimana di dieta ho deciso di fare questo TORTINO AL CUORE MORBIDO DI CIOCCOLATO E PROFUMO DI ARANCIA.

Uno si chiede: 'Ma perché?'
Alle volte non ci sono risposte.
Il cioccolato è la risposta.

Oggi ricomincio, come ogni lunedì.
Buona settimana amici a dieta. Ce la faremo.
Non chiedetemi cosa ho messo sopra il tortino... #tortinoalcuoremorbidodicioccolatoeprofumodiarancia #peccatidigola #finedieta #energeticonaturale #dessert #cioccolatotiamo #erbaluisa #dentrounmondo #soulkitchen #tuttasostanza #dituttounpo #nontiscordardime🌸
  • A Lauco in Carnia, nell'altipiano di Lauco, nevica.

Sono stata invitata a pranzo, sono uscita col piumino e l'ombrello e questo PLUM CAKE INTEGRALE ALLA FRUTTA FRESCA E SECCA.

Beh, ora è come se fosse uscito il sole, grazie al gusto pieno ed appagante di questo dolce rustico. Velocissimo e facilissimo, ho utilizzato le uova freschissime che mi regala l'amica Claudia e la farina integrale di zio Mario che mi compra al #mulinopersello (a cui faccio pubblicità nonostante non abbiano mai risposto alle mie mail...) Dai, oggi è la giornata giusta per mettere le mani in pasta!

#plumcakeallafruttafrescaesecca #farinaintegrale #quellocheavevoincasa #neveinaprile #lauco #altipianodilauco #carnia #uovadicavazzo #farinadelmulino #soulkitchen #tuttasostanza #dituttounpo