Contorni

CARCIOFI ALLA FRANCA

Li ho chiamati così perchè ogni volta che li cucino mi ricordano mia mamma, alla quale venivano moto buoni fatti in questo modo semplice, nonostante non fosse particolarmente avezza al cucinare! Ma c’erano alcuni piatti che avevano particolarmente successo in casa, come per esempio la minestra di riso e bieta o i risotti.

Oggi ho scovato al mercato le mame romane che ben si prestano ad essere cucinate in padella e se prestate attenzione, alcune volte le potete trovare anche in sconto! Volendo, le foglie esterne si possono lavare e lessare, per poi berne l’acqua tiepida che fa molto bene all’intestino.

Nel ripieno potete anche aggiungere del lardo, se li preferite più saporiti e se vi avanzano il giorno dopo, li tagliate e condite la pasta.

Se invece volete sapere chi fosse mia mamma Franca, cliccate nella sezione ‘Storie’ e troverete il mio ricordo di lei.

 

1- Prendo i carciofi, taglio il gambo e tolgo almeno due file di foglie, poi con un coltello affilato taglio tutte le punte e rifilo la base dalle parti più coriacee. Allargo con delicatezza i carciofi e li metto a bagno in acqua e limone, questo perchè non diventino neri; i gambi li pelo abbastanza in profondità e li divido in due o tre pezzi, poi li metto nella stessa acqua. Attenzione che per fare tutto questo le mani vi diventeranno nere!

2- Intanto preparo il ‘pistum’ o ripieno: mescolo insieme pangrattato, prezzemolo ed aglio tritato ed un po’ di parmigiano.

3- Scolo i carciofi, li metto su una carta assorbente, poi prendo uno alla volta, gli metto il sale ed il pepe e lo riempio con il ripieno.

4- Prendo una padella che contenga tutti i carciofi senza lasciare buchi o al contrario non troppo stretta di base, metto un filo di olio evo ed uno spicchio d’aglio e adagio i carciofi con la testa all’ingiù, poi metto anche i gambi e rosolo qualche minuto; a questo punto aggiungo il brodo vegetale o dell’acqua tiepida fino a circa metà altezza dei carciofi, chiudo con un coperchio e lascio cuocere circa mezz’ora. Deve rimanere un bel sughetto corposo che accompagnerà i nostri carciofi.

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Dopo una settimana di dieta ho deciso di fare questo TORTINO AL CUORE MORBIDO DI CIOCCOLATO E PROFUMO DI ARANCIA.

Uno si chiede: 'Ma perché?'
Alle volte non ci sono risposte.
Il cioccolato è la risposta.

Oggi ricomincio, come ogni lunedì.
Buona settimana amici a dieta. Ce la faremo.
Non chiedetemi cosa ho messo sopra il tortino... #tortinoalcuoremorbidodicioccolatoeprofumodiarancia #peccatidigola #finedieta #energeticonaturale #dessert #cioccolatotiamo #erbaluisa #dentrounmondo #soulkitchen #tuttasostanza #dituttounpo #nontiscordardime🌸
  • A Lauco in Carnia, nell'altipiano di Lauco, nevica.

Sono stata invitata a pranzo, sono uscita col piumino e l'ombrello e questo PLUM CAKE INTEGRALE ALLA FRUTTA FRESCA E SECCA.

Beh, ora è come se fosse uscito il sole, grazie al gusto pieno ed appagante di questo dolce rustico. Velocissimo e facilissimo, ho utilizzato le uova freschissime che mi regala l'amica Claudia e la farina integrale di zio Mario che mi compra al #mulinopersello (a cui faccio pubblicità nonostante non abbiano mai risposto alle mie mail...) Dai, oggi è la giornata giusta per mettere le mani in pasta!

#plumcakeallafruttafrescaesecca #farinaintegrale #quellocheavevoincasa #neveinaprile #lauco #altipianodilauco #carnia #uovadicavazzo #farinadelmulino #soulkitchen #tuttasostanza #dituttounpo
  • In Carnia c'è un piccolo paese ai confini con l'Austria che si chiama TAUSIA. 
La web radio Radio TAUSIA trasmette da lì, da ben 3 anni ed è fatta da giovani ragazzi che vogliono parlare del territorio, che non si accontentano, che dedicano il loro tempo libero ad un progetto creativo e soprattutto libero, libero da stereotipi e da pregiudizi.

Il giovedì sera alle 20, conduco un programma che si intitola 'Eppur si muove', che parla di libri e cucina.

Domani sera merita particolarmente l'ascolto perché parlo di libertà in generale, ma soprattutto libertà di parola e cosa accade se questa viene meno. Poi inizio a leggere un libro bellissimo che parla di libertà negata.

Come fai a sintonizzarti: cerchi sul web Radio Tausia e arrivi sul sito, poi clicchi 'in diretta' e mi trovi, e ci trovi e non ti pentirai!

#radiotausia #radiolibera #radioincarnia #eppursimuove #liberta #libriecucina #webradio #federicomorocutti #primolevi #sequestoeunuomo #panechapati #soulkitchen #dituttounpo #tuttasostanza
  • Questa sera in diretta su Radio TAUSIA, la web radio della Carnia, potrete ascoltare 'Eppur si muove', Storie di saperi e di sapori.

Un viaggio tra le parole, i libri e la cucina di tutto il mondo, partendo dalla Carnia, ovviamente.

Stasera puntata particolarmente hot, io sono pronta e voi?

#radiotausia #webradio #eppursimuove #storiedisaperiesapori #radioliberamaliberaveramente #eugeniofinardi #wlaradio #liberta #soulkitchen #dituttounpo #tuttasostanza
  • Oggi vado in Puglia perché ho voglia di mare anche se più che un PANE DI ALTAMURA, somiglia ad un kraphen gigante!

Ma ho cominciato a farlo alle 8 e alle 1230 l'ho infornato! Quindi veloce, facilissimo, ideale per i giorni di festa perché ha tanta mollica che resta morbida, ma soprattutto con soli 3 g di lievito secco!

Il mio povero lievito madre, purtroppo non dà segni di vita, l'ho trascurato e lui ha deciso di andare in ferie, speriamo di riuscire a resuscitarlo!

Fanno da sfondo i miei fiorellini viola che ho trovato nel #vivaioilmelograno a Reana, gestito da una cooperativa di persone disabili, dove potete trovare di tutto e di più!

Date un 'cuc' stasera sul mio blog, cliccando il link blu sul mio profilo.

#panedialtamura #lievitosecco #panefattoincasa #vivaioilmelograno #wlaprimavera #farinaitalia #farinaregina #farinedelmulino #adoroimpastare #soulkitchen #dituttounpo #tuttasostanza
  • Mi piace il cerchio perché non ha angoli, perché non ha un inizio ed una fine, perché è la forma dei pianeti e dello zero.

Volevo fare un rotolo di fragole e panna, ma non avevo la panna... Così il cioccolato mi ha salvata e ammetto che il cambio non mi ha per nulla deluso, anche perché ci ho aggiunto... Una nota spicy!

Se volete addolcirvi il weekend, dedicate un quarto d'ora a questo ROTOLO DI FRAGOLE E CIOCCOLATO AL PEPERONCINO.

#rotolodifragoleecioccolatoalpeperoncino #cerchio #tiriamocisu #wendpiccantino #spicedessert #bastabiscotto #dolceveloce #dolcediprimavera #soulkitchen #dituttounpo #tuttasostanza
  • Ieri è arrivato Batman sul mio terrazzo, mi ha portato del pesce fresco da Marano e mi ha chiesto di preparare questa ZUPPA DI PESCE DEL PESCATO!

Come non accontentare un supereroe? 
In ognuno di noi risiede un supereroe, una forza potente che ci fa risalire quando stiamo toccando il fondo. È solo questione di crederci.

Buona giornata supereroi!

La ricetta la trovate già pubblicata nel mio blog, cliccando il link blu sul mio profilo, sezione ricette/primi piatti.

#zuppadipescedelpescato #batman #supereroe #primopiatto #pescefresco #dituttounpo #soulkitchen  #tuttasostanza
  • Mi sento una sostenitrice del 'Piano B', perchè stimola la creatività e lo spirito di adattamento!

Se anche voi non siete perfetti e spesso il 'Piano A' vi abbandona, allora questa è la vostra ricetta!

E come diceva lo scrittore e pittore francese Francis Picabia: 'La nostra testa è rotonda per permettere ai pensieri di cambiare direzione.'
Oppure il mio amato professore di filosofia delle superiori Giuseppe Mattiussi: 'Diffidare di chi non cambia mai idea!' #tagliolinidipastamattaconpestodilenticchieezucchine #primopiattosano #pastafattaincasa #pestoproteico #piattovegetariano #pianob #soulkitchen #dituttounpo #tuttasostanza #professoredifilosofia #francispicabia