Curiosità

BUCCELLATO LUCCHESE

Non lo avevo mai preparato prima, lo conoscevo solo per nome, ma questa volta mi ha colpito la foto ed il fatto che tra gli ingredienti ci fosse la curcuma, che per altro avevo fresca in frigo comprata da poco.

Questa ricetta rielaborata del Buccellato lucchese l’ho scoperta in un libro sul lievito madre, ma nulla vieta di provare a prepararlo anche col lievito di birra, se non avete molto tempo. Ci sono anche altre versioni di questo pan dolce, una nota è per esempio quella sicula, che sicuramente avrò modo di farla in seguito.

E’ ottima consumata a colazione o merenda, ma anche come aperitivo accompagnata con del salame o del formaggio vecchio e un buon vino rosso.

Ciò che mi affascina del lievito madre è il tempo dell’attesa della lievitazione, vedere come la materia si trasforma senza nessun addittivo chimico… imparo sempre nell’attendere che qualcosa lieviti e cerco di utilizzare quest’arte anche nella vita!

 

1- La sera prima preparo il lievitino: impasto 100 g di farina semintegrale con 50 g di lievito madre e 100 g di latte p.s. tiepido. Copro l’impasto ottenuto e lo lascio lievitare tutta la notte in luogo riparato.

2- Il mattino seguente scaldo 30 g di latte p.s., lo lascio intiepidire e poi ci aggiungo 40 g di olio evo delicato, un pizzico di sale, una piccola radice di curcuma fresca (oppure un pizzico di secca), un cucchiaio di cannella, una bustina di vanillina e la scorza grattugiata di un limone biologico. Amalgamo bene e unisco il tutto al lievitino, impastando bene.

3- A questo punto aggiungo 200 g di farina 0, 100 g di uvetta precedentemente ammollata e poi strizzata e alcune noci sgusciate e pestate grossolanamente: lavoro bene l’impasto per 10 minuti e poi lo metto a riposare coperto con un canovaccio per 3 ore.

4- Riprendo l’impasto e lo divido in due pagnotte tonde, le incido al centro con un coltello e le lucido con un po’ di latte. Le lascio lievitare finchè avranno raddoppiato il loro volume.

5- Le cuocio a forno caldo a 180° per circa 25/30 minuti.

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Se mi prelevassero gli alieni e mi portassero su un'astronave per capire cosa mangiano gli umani, gli preparerei per prima cosa questa ZUPPA DI PESCE, così sverrebbero dal godimento ed io potrei scappare, magari calandomi sopra un pianeta e trovare il Piccolo Principe che diventerà mio amico... Ma questa è un'altra storia!

Se vuoi svenire anche tu, ma dal godimento s'intende, vai a vedere stasera questa ricetta semplice e genuina sul mio blog e non te ne pentirai.

Dai, ti evito un viaggio nello spazio, ma ti procuro uno... Nel gusto!🤖🤖🤖 #zuppadipesce #pescepescatofresco #pescedistagione #ricettadelsud #primopiattoitaliano #godimentopuro #crostonedipanecroccante #instapic #mangiachetipassa #dituttounpo #soulkitchen #tuttasostanza
  • Potevo io avere un marito con l'hobby del giardinaggio? Oppure delle auto d'epoca? O ancora di bricolage?

No, la passione di mio marito è la norcineria, dall'inizio alla fine del processo. Per inizio si intende la fine del maiale e per fine si intende la festa di quartiere dopo aver appeso tutto il bottino.

E intanto si mangia e si commenta il salame dell'anno precedente, bevendo vino rosso del contadino, si raccontano storie, si affilano coltelli e si dosano le spezie... E la sera del dì di festa si prende in mano la fisarmonica e si brinda ad un anno nuovo bianco e prosperoso!🐷🐷🐷🐽🐽🐽 Lo guardo, è felice, è nella sua dimensione bucolica, quindi va bene così, cosa me ne farei di un'auto d'epoca?

#santandreepurcitsulabree #ilgiornodelmaiale #maritonorcino #salamechepassione #passioni #hobby #wlacarnia #tradizioniitaliane #soulkitchen #tuttasostanza #dituttounpo #mangiachetipassa
  • Ti piace il BACCALA' ALLA VICENTINA?

È caro, si sta tanto a prepararlo e la cucina poi ti odora di pesce per due giorni.

Quindi perché pensarlo in un menù delle feste? La risposta non posso dartela ora, prova a farlo e me lo dirai tu.

Intanto ti dico come lo faccio io al massimo entro domani, cliccando il link blu sul mio profilo.

Goethe diceva che c'è del magico già nell'iniziare qualcosa, quindi che aspetti?💨💨💨 #baccalaallavicentina #stoccafisso #secondoitaliano #baccalaconpolenta #piattidellatradizione #comfortfood #instafood #instapicture #mangiachetipassa #dituttounpo #soulkitchen #tuttasostanza
  • Antipasto, secondo... Non lo so, ho unito due ingredienti che adoro e per un sillogismo aristotelico ne è uscito un piatto soddisfacente, leggero e gustoso: INSALATA TIEPIDA DI BROVADA CRUDA DI MELE E GUANCIALINI.

Sai cos'è la brovada?
E' la rapa messa a macerare nella vinaccia, poi tagliata e solitamente mangiata cotta. In questo caso è stata macerata nei residui delle mele dopo aver fatto il mosto ed io l'ho gustata cruda perché ha un carattere ed un'asprezza indimenticabili, un po' come il carnico forse... #insalatatiepidadibrovadacrudadimeleeguancialini #rapemacerate #mosto di mele #contornotipicofriulano #guancialinodimaialelesso #wlacarnia #soulkitchen #tuttasostanza #dituttounpo #mangiachetipassa
  • Frico's cooking class in Cividale!

Sai cos'è il frico di patate? È il piatto tipico per eccellenza in Friuli Venezia Giulia.

Come ogni piatto della tradizione, ognuno ha la sua ricetta perfetta, chi custodisce segreti generazionali e chi come me, dà tutto quello che sa!

Se vuoi mangiarlo buono buono devi venire in Carnia e io ti insegno a farlo!

#fricodipatate #lezionedicucina #piattotipico #wlacarnia #nessunsegretoincucina #vogliadiimparare #corsoperadulti #tradizioniregionali #mangiachetipassa #soulkitchen #dituttounpo #tuttasostanza
  • Sono monotematica, lo so.
Ma quando mi innamoro di un dolce va così!

M come mamma, come montagna, come mare, come mito, come meraviglia, come miracolo, ma soprattutto come Marta, colei che me l'ha commissionata e che mi chiama zia, anche se non lo sono. Forse le zie te le puoi scegliere... Ti auguro di crescere libera, serena e curiosa dolce creatura.

CREAM TART CON NAMELAKA AL COCCO/Coconut cream tart sempre e solo di @chiaraselenati 
#creamtartconnamelakaalcocco #dolcedicompleanno #lettercake #compleannodimarta #zIaacquisita #haveaparty #frollaovismollis #pink #soulkitchen #tuttasostanza #mangiachetipassa #dituttounpo
  • Sembra Masterchef.
Ma senza giudici, né telecamere, né gare.

Solo persone comuni che si rimettono in gioco, ricominciando da un mestiere non semplice, ma che gli permette di esprimersi.

Io non mi sento un'insegnante nel senso classico, ma credo che sarà un'opportunità di scambio per tutti, imparando a stare in gruppo e a condividere.

C'è sempre tempo per imparare... A tutte le età!💪💪💪 Grazi e @Civiform di Cividale.  #civiform #cividale #imparareunmestiere #scuoladicucina #scuolaperadulti #rimettersiingioco #mangiachetipassa #dituttounpo #soulkitchen #tuttasostanza
  • Sara ha i capelli lisci e biondi.
Ha gli occhi azzurri e le ciglia lunghissime.
La bocca di Biancaneve e le mani da fatina.
È intelligente, frizzante e spiritosa.
Ha appena compiuto 20 anni e ha festeggiato con gli amici e familiari.

Ha praticamente tutto il meglio dalla vita e io le auguro di godersi tutto questo al meglio, perché passa in un baleno e di essere sempre sicura di sé stessa per non essere mai in balia degli altri!

Sara ha scelto il rosa e fucsia ed io l'ho accontentata con questa CREAM TART CON NAMELAKA AL COCCO E LAMPONI di #chiaraselenati dal suo blog That's amore!, che ringrazio perché è buonissima oltre che romantica!

#creamtartconnamelakaalcoccoelamponi #cuoredolce #granellaalpistacchio #roserosa🌹 #compleannodisara #ventanni #dolceperfesteggiare #thatsamore❤️ #chiaraselenati #wlecarniche #dituttounpo #tuttasostanza #soulkitchen #mangiachetipassa