Dessert

BERRY AND CHOCOLATE MOUSSE TART

Mi sono innamorata di lei a prima vista, quando l’ho scovata su un fantasmagorico profilo Instagram australiano che si chiama ‘rainbownourishments’… Entrando poi nel link della ricetta mi sono accorta che era…Vegana!

Nulla in contrario, ma considerando che le ospiti che stasera ho a cena non sono vegane e tantomeno la sottoscritta… L’ho trasformata in una crostata classica al cioccolato (la mia secolare ricetta), farcita con una mousse classica al cioccolato ed ho ricopiato la foto fedelmente, perchè mi ricorda una galassia con i pistacchi come punti luce… speriamo che l’autrice non se ne abbia a male!

Se invece la preferite vegana, con una pasta di brownie come base ed una mousse con panna vegetale, allora cliccate il suo blog, perchè merita davvero, anche solo per le foto.

 

 

1- Preparo la base: lavoro velocemente 220 g di farina 0 o 1, 80 g di zucchero, 2 uova, un pizzico di sale, la buccia grattuggiata di 1 limone, 200 g cacao amaro in polvere e 125 g di burro freddo a pezzetti. Creo una pallina, la pellicolo e la lascio riposare in frigo almeno mezz’ora.

2- Preparo la mousse: metto a sciogliere a bagnomaria 170 g tra cioccolato fondente e al latte, 30 g di zucchero a velo e 100 g di latte e lascio raffreddare. Monto 250 g di panna fresca e la aggiungo al cioccolato mescolando dall’alto verso il basso, delicatamente. Metto in frigo ad addensare.

3- Stendo la frolla col mattarello, la riempio di fagioli secchi in modo che non si alzi e la cuocio a 180/200° per circa 30′; mi assicuro che sia cotta bene anche sotto. Lascio raffreddare.

4- Compongo la crostata: spalmo uno strato di marmellata di lamponi alla base della frolla, aggiungo sopra delicatamente la mousse fin sull’orlo e decoro con fragole, mirtilli, lamponi e granella di pistacchi. A piacere spennello la frutta con la gelatina di frutta.

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.